Chiama Cordoneombelicale.it al numero verde

Sportello informativo

Donare il sangue del cordone ombelicale nella regione Emilia Romagna – Emilia Romagna Cord Blood Bank

Emilia-Romagna Cord Blood Bank

La Rete Nazionale Italiana delle Banche Cordonali, come avviene per la donazione del Midollo Osseo, è coordinata dal Centro Nazionale Sangue, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti. La conservazione di sangue da cordone ombelicale avviene nelle Banche pubbliche Regionali e nei Centri di Raccolta, distribuiti su tutto il territorio nazionale. I dati relativi alle unità raccolte vengono gestiti mediante archivi elettronici che mettono a disposizione di tutti i centri trapianto le unità disponibili.

La Banca Regionale del sangue cordonale per l’Emilia Romagna fa riferimento all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna. La Banca è raggiungibile presso il Policlinico S. Orsola-Malpighi. Ogni banca pubblica nasce dalla continua ricerca di fonti alternative di cellule staminali emopoietiche per trapianto. Una ricerca continua di nuove strategie di cura in ambito onco-ematologico, il tutto in conformità alla normativa vigente. Le attività istituzionali riguardano la raccolta, la tipizzazione, la caratterizzazione, la qualificazione biologica e la crioconservazione di unità per trapianti allogenici.

La donazione del sangue di cordone ombelicale è un atto di solidarietà. Un gesto che offre maggiori opportunità di cura a tutti coloro che, in attesa di trapianto, non hanno un donatore compatibile. Informazioni utili sulla donazione vengono fornite alle coppie dal personale sanitario della Banca e dai Referenti dei Centri di Raccolta dei Presidi Ospedalieri. In ogni Centro di Raccolta è presente personale qualificato per informare le coppie donatrici, effettuare i colloqui di idoneità e la raccolta di sangue dal cordone ombelicale.

Registrati o accedi per vedere questa pagina.

Se non sei ancora registrato puoi farlo in modo totalmente gratuito e accedere a tutte le risorse

Accedi

Non sei registrato?